Champions. Dybala fa vincere la Juve contro il Lokomotiv

Servono due magie di Paulo Dybala per far sorridere Maurizio Sarri nella sfida Champions giocata contro il Lokomotiv Mosca. La Juventus gioca, crea ma fatica contro i russi che passano in vantaggio con Miranchuk. Poi arrivano le due perle dell’argentino che regalano tre punti che portano la Juve in testa al girone ipotecando il passaggio del turno.

Sarri sorprende tutti lasciando Higuain in panchina schierando Bentancur alle spalle delle punte Dybala e Ronaldo con. Al 2′ i padroni di casa subito vicini al gol con Dybala con un sinistro che viene deviato e termina a lato di un soffio. Al 20′ Ronaldo sprecare su un cross di Cuadrado e ci riprova poco dopo ma senza fortuna. Al 29′ ci prova Bonucci di testa ma sbaglia la mira. La Juve gioca ed il Lokomotiv si difende. Ed ecco che arriva la doccia fredda. E’ il 30′ ed i russi passano al primo affondo. Miranchuk serve Joao Mario che calcia con il mancino, Szczesny respinge ma arriva ancora Miranchuk che mette il pallone sotto la traversa per l’1-0. I campioni d’Italia accusano il colpo e con Dybala, al 41′, trovano il pareggio ma a gioco già fermo per un fallo di Ronaldo su Guilherme.

Il secondo tempo parte con una Juve che vuole fare propria la partita. La presenza in campo di Higuain da più profondità e consistenza agli attacchi bianconeri. Ma bisogna aspettare il 77′: Dybala riceve da Cuadrado al limite e trova una perla con il mancino a giro che si insacca nell’angolo per l’1-1. Sarri non ci sta e spinge i suoi in avanti. Al 79′ gran tiro di Alex Sandro, Guilherme respinge male e Dybala come un fulmine arriva da dietro e insacca ancora con il sinistro per la rete del 2-1 che ribalta la sfida. La Juve conquista tre punti d’oro che ipotecano il passaggio del turno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com