Catania, carabiniere precipita e muore per sventare furto in appartamento

RAMACCA (CATANIA). Nel tentativo di sventare un furto in appartamento a Ramacca, un appuntato scelto di 41 anni, ieri sera, ha perso la vita precipitando all’interno della tromba delle scale di una palazzina di quattro piani. La caduta accidentale presenta ancora dei punti oscuri e gli inquirenti stanno tentando di capire se l’appuntato dei carabinieri stesse inseguendo qualcuno nella terrazza del palazzo oppure se sia inciampato accidentalmente, precipitando poi a terra dopo un volo di circa 12 metri.  Il Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Generale di Corpo d’Armata Tullio Del Sette, sarà presente domani a Militello Val di Catania ai funerali dell’appuntato che si svolgeranno alle 12 nella Chiesa di San Benedetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com