Catania, bufera travolge impiegato: ancora disperso

Le forti piogge che in questi giorni si sono riversate sulla città catanese hanno provocato molti danni e addirittura anche un disperso. Si tratta di un impiegato che è stato travolto dalla furia del nubifragio mentre era a bordo del suo scooter.   Giuseppe Castro, così si chiama l’uomo di 53enne dipendente al tribunale etneo disperso sabato sera dopo essere stato travolto dal torrente Platani, nel territorio di Acireale, esondato a causa del violento temporale.  I sommozzatori dei Vigili del fuoco, che stamani hanno ripreso le ricerche, hanno passato al setaccio il torrente, recuperando soltanto la moto e alcuni oggetti dell’uomo. Sulla vicenda, la Procura ha aperto un’inchiesta conoscitiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com