Catalogna, giudice decide l’arresto dei leader civili catalani Sanchez e Cuixart: accusa di sedizione

Un giudice spagnolo ha ordinato l’arresto dei presidenti delle due grandi organizzazioni indipendentiste della società civile catalana Anc e Omnium, Jordi Sanchez e Jordi Cuixart, accusati di sedizione per le manifestazioni pacifiche di Barcellona il 20 e il 21 settembre, riferisce Tv3.

‘La Spagna incarcera i leader della società civile della Catalogna per avere organizzato manifestazioni pacifiche. Purtroppo ci sono di nuovo prigionieri politici’, così il presidente catalano Carles Puigdemont ha reagito su twitter all’arresto questa sera di Jordi Sachez e Jordi Cuixart, presidenti di Anc e Omnium.

Il tribunale spagnolo ha deciso di lasciare in libertà il capo dei Mossos d’Esquadra, la polizia catalana, Josep Lluis Trapero, con alcune misure cautelari, tra cui il ritiro del passaporto e l’obbligo di firma ogni 15 giorni. Respinta quindi la richiesta di arresto avanzata dalla procura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com