Caso Shalabayeva: La Russia chiede a Parigi l’estradizione di Ablyazov

Non c’è solo il Kazakistan. Ora anche la Russia ha chiesto alla Francia l’estradizione di Mukhtar Ablyazov, l’ex numero uno della banca privata kazaka Bta, arrestato in una villa a Cannes dopo che già la moglie Alma Shalabayeva con la figlia Alua erano state espulse dall’Italia verso il Kazakistan. L’invio dei documenti a Parigi, con la richiesta di estradizione, è stato inviato, come riferisce l’agenzia di stampa Ria Novosti, il viceprocuratore generale russo.

Ablyazov, ex ministro di Astana ed ex numero uno della banca privata kazaka Bta, è stato arrestato il 31 luglio ed è sospettato di aver distratto oltre 5 miliardi di euro di fondi dalla banca.
Ma la vicenda è stata bollata da diverse organizzazioni per i diritti civili come una persecuzione da parte del regime del presidente kazako Nursultan Nazarbaiev nei confronti di un oppositore politico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com