Caso Ruby: Gasparri, Berlusconi in campo è priorità democratica giudici Milano ne prendano atto

“I giudici del tribunale di Milano non perdono occasione per dimostrare un pregiudizio totale nei confronti di Berlusconi. La legge elettorale non prevede l’indicazione del candidato Presidente del Consiglio, ma quella del capo della coalizione. E Berlusconi è il leader del centrodestra, come si rileva dalla decisione presa dai partiti che hanno sottoscritto l’intesa con il Pdl. Che Berlusconi sia il protagonista formale e sostanziale della campagna elettorale è chiaro a tutti, ma non a chi si ostina a non prendere atto della realtà. C’è la chiara volontà di proseguire nelle aule giudiziarie una battaglia contro Berlusconi, che ha visto nell’uso politico della giustizia la scelta prioritaria della sinistra. È evidente che la campagna elettorale condotta da leader del centrodestra rappresenta una priorità democratica rispetto a qualsiasi altra vicenda. Se ne prenda atto senza turbare ulteriormente la libera scelta dei cittadini”. Lo dichiara il presidente del gruppo Pdl al Senato, Maurizio Gasparri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com