Foto Nicola Vaglia/ LaPresse 3-08-2017 Milano, Italia Milano, Questura - via Falebenefratelli - Conferenza stampa modella inglese rapita nella foto: Paolo Storari - procuratore DDA Milano Photo Nicola Vaglia/ LaPresse

Caso Eni, pg Cassazione: “Trasferire pm Storari da Milano”

Via dalla Procura di Milano il pm del caso Amara, Paolo Storari. A chiederlo alla sezione disciplinare del Consiglio superiore della magistratura è il procuratore generale della Cassazione, Giovanni Salvi, titolare dell’azione disciplinare esercitata nei confronti di Storari. Secondo il Corriere della Sera la richiesta è quella di “cacciare d’urgenza dalla Procura di Milano il pm, Paolo Storari”, che nell’aprile del 2020 aveva consegnato i verbali segretati in formato word sulla presunta associazione segreta ‘Loggia Ungheria’ all’allora consigliere del Csm Piercamillo Davigo, ” e trasferirlo d’ufficio in via cautelare senza che possa più esercitare le funzioni di pm nemmeno nella nuova sede”.

Tra “le gravi scorrettezze” che Salvi contesta a Storari sul piano disciplinare c’è “l’informale e irrituale” consegna a Davigo di copie non firmate di verbali “su una supposta associazione segreta di cui avrebbero fatto parte anche due consiglieri Csm”: essendo stata fatta “a un singolo consigliere Csm” e “a insaputa del procuratore di Milano”, ha violato le modalità formali ricavabili da due circolari Csm del 1994 e 1995.

Circa redazione

Riprova

Coronavirus, 3.525 contagi, 50 decessi

Sono 3.525 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com