Caso Ablyazov: Renzi chiede a Letta di prendere posizione su Alfano

Il paese delle…polemiche. Una dietro l’altra, quasi a distogliere il pensiero dai problemi veri. Come quello di arrivare, con salti acrobatici, a fine mese. Al di là dell’errore di aver consegnato una donna e sua figlia in mano a persone che di democratico hanno ben poco. In Italia, come spesso accade, si cerca il colpevole a tutti i costi, soprattutto se lo stesso veste i panni di un avversario politico. Anche Renzi non si tira indietro. Il Sindaco di Firenze, candidato alla segreteria del Pd ha dichiarato. “Il fatto è che c’è un Paese civile che ha consegnato una mamma con una bambina di 6 anni a un Paese che con i diritti presenta, diciamo così, margini di incertezza. Qui la questione in gioco è la credibilità di un Paese come l’Italia sul tema dei diritti umani. A Firenze abbiamo uno spazio nell’ex carcere delle Murate, riservato ai dissidenti politici. Questa città  non può pensare che non ci sia un responsabile per questa vicenda“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com