Caserta, picchiavano i bimbi: sospese quattro suore da scuola per l’infanzia

Quattro suore di una scuola dell’infanzia a San Marcellino, in provincia di Caserta sono state sospese dall’insegnamento per un anno con l’accusa di aver maltrattato alcuni piccoli alunni. Le religiose di 34, 47, 54 e 76 anni, responsabili della gestione e delle attività didattiche di una scuola paritaria per l’infanzia, sono indagate per maltrattamenti aggravati. Le indagini sono partite dopo le denunce presentate da alcuni genitori. L’attività investigativa, coordinate dalla procura della Repubblica di Napoli Nord e condotte tra aprile e maggio, sono iniziate dopo alcune denunce presentate ai carabinieri di San Marcellino da parte dei genitori di cinque scolari dell’istituto. I genitori avevano notato che i loro piccoli figli, quando tornavano da scuola, manifestato disagio e cambiamenti di umore riconducibili a comportamenti subiti a scuola. I carabinieri, anche grazie all’utilizzo di videocamere, hanno potuto documentare diversi episodi di violenza ai danni dei bimbi. Di fronte all’evidenza è scattato il blitz che ha portato alla sospensione delle quattro religiose.

Circa redazione

Riprova

Meteo: WEEKEND con MIX TRA CALDO AFRICANO e VIOLENTI TEMPORALI

Il campo di alta pressione che nel corso della settimana si è impossessato di buona …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com