Carceri e Cia: ‘Condannate Romania-Lituania’

La Corte di Strasburgo ha condannato le autorità rumene e lituane per aver permesso alla Cia di mantenere sul loro territorio dei luoghi di detenzione segreti dove due uomini sospettati di terrorismo sono stati sottoposti a trattamenti inumani, e aver permesso agli americani di portarli fuori dal Paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com