Canada. Allarme bomba su un Boeing 777, nessun ordigno trovato

Un Boeing 777, appartenente alla compagnia Korean Air Lines, decollato da Vancouver con 149 persone a bordo e diretto a Seul, ha dovuto effettuare un atterraggio di emergenza in una base militare del Canada, in seguito ad un allarme bomba. Dopo l’allarme, subito due caccia statunitensi si sono alzati in volo scortando l’aereo fino alla base militare canadese dove è atterrato. Un funzionario della compagnia aerea sudcorena ha detto che tutte le persone a bordo sono rimaste incolumi e che, ad un primo controllo, non sono stati rinvenuti ordigni a bordo del velivolo. Già lunedì scorso era stata denunciata la presenza a bordo dello stesso volo di una bomba, ma prima del decollo che era stato ritardato di due ore per permettere i controlli.

Circa redazione

Riprova

Bce e Lane: ‘La ripresa sarà lunga e piena di rischi

Il balzo dei contagi da Covid, nonostante la buona notizia dei vaccini, è “un avvertimento …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com