Camorra. Pizzo mensile fino a 2500 euro: 4 arresti nel Napoletano

Avrebbero costretto nove commercianti di Torre Annunziata (Napoli) a versare un pizzo mensile variabile tra i 250 e i 2500 euro: i carabinieri del nucleo Investigativo di Torre Annunziata (Napoli) hanno arrestato stamani quattro persone ritenute affiliate al clan camorristico degli ”Gionta”, operante nel napoletano. Sono accusati di associazione di tipo mafioso e di estorsioni aggravate dal metodo mafioso. I militari hanno notificato loro un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla magistratura napoletana. Nel corso di indagini, coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia diNapoli, i militari dell’Arma hanno ricostruito i nuovi assetti del clan documentando i ruoli dei quattro arrestati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com