Caltagirone, mercatino di piante e fiori in piazza Risorgimento

Il Comune di Caltagirone intende istituire un mercatino per le piante e i fiori nell’area centrale di piazza Risorgimento, da trasformare in parco urbano pedonale attrezzato e in rondò per migliorare la viabilità nel tratto in questione, affidandone la gestione a un soggetto privato. La manifestazione d’interesse dovrà contenere anche un piano economico-finanziario, che indichi l’entità dell’investimento iniziale e dell’onere manutentivo ordinario, le tariffe, l’eventuale offerta di un canone a favore dell’ente, la durata della concessione e l’ammontare del valore della stessa, il progetto di utilizzo, l’eventuale progetto relativo alle migliorie che si vogliono apportare allo schema planimetrico (con indicazione dettagliata del relativo investimento), nonché un progetto di massima per la gestione del mercatino. Per quest’ultima dovranno essere assicurate le seguenti attività: a) lo svolgimento del mercatino per almeno una volta la settimana (possibilmente la domenica com’è già tradizione); b) l’allestimento di sistemi informativi, divulgativi anche a carattere turistico; c) lo svolgimento di mercatini tematici, per esempio sulle piante da frutto siciliane in via di estinzione o sulle piante autoctone aromatiche, o su alcune specie di fiori, etc (almeno sei nel corso dell’anno); d) la realizzazione di un mercatino/mostra micologica della locale produzione (almeno una volta l’anno)”. Le manifestazioni d’interesse dovranno giungere all’ufficio protocollo del Comune di Caltagirone entro le 12 di venerdì 13 novembre.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com