Caltagirone: in arrivo dalla Regione 550mila euro per il restauro della Scala di Santa Maria del Monte

In arrivo da Palermo 550mila euro per il restauro del monumento simbolo di Caltagirone: la Scala di Santa Maria del Monte. La Regione ha, infatti, autorizzato la concessione al Comune di un contributo straordinario destinato alla famosa Scalinata calatina, con l’approvazione, da parte dell’Ars, di un emendamento alla legge finanziaria proposto dal parlamentare regionale Francesco Cappello.

“Ringrazio l’on. Cappello e l’Ars – dichiara il sindaco Fabio Roccuzzo – per un’iniziativa di grande valore, con cui il monumento conosciuto in tutto il mondo, che più e meglio identifica Caltagirone, potrà essere oggetto di interventi di recupero e riqualificazione. A breve avvieremo le dovute interlocuzioni istituzionali per compiere gli atti conseguenziali, compreso il trasferimento delle somme, e per giungere, prima possibile e d’intesa con la Soprintendenza, alle procedure di evidenza pubblica propedeutiche all’avvio dei lavori”.

A esprimere soddisfazione per il finanziamento è anche il parlamentare regionale Francesco Cappello: “Al servizio della comunità e insieme all’Amministrazione comunale – sottolinea il deputato all’Ars – porteremo avanti un progetto di grande e positivo impatto per un monumento di grande fascino, meta costante di visitatori, e per la città tutta”.

Circa Redazione

Riprova

PAT – In crescita l’occupazione in Trentino nel primo trimestre 2022 rispetto allo scorso anno

“Nel primo trimestre del 2022, rispetto allo stesso trimestre di un anno fa, i dati …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com