Calcioscommesse: Turchia, nessuna retrocessione club coinvolti

Lo scandalo di Calcioscommesse che ha travolto anche i grandi club della Turchia si è concluso senza prevedere nessuna retrocessione o altre penalizzazioni per i club coinvolti. Inflitti fino a 3 anni di squalifica a due alti dirigenti del Fenerbahce, la squadra turca più titolata coinvolta nelle partite truccate, oltre ad altri otto dirigenti e giocatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com