Calcioscommesse: rinviata audizione Pederzoli

E’ stata rinviata, a data da destinarsi, l’audizione di Alex Pederzoli, prevista oggi nelle prime ore del pomeriggio presso la Procura federale. Il calciatore dell’Ascoli, interrogato già lo scorso 6 marzo, e tirato in ballo dall’ex compagno di squadra Vittorio Micolucci, aveva chiesto di essere riascoltato per precisare alcuni dettagli tralasciati nella prima audizione. Sarà invece regolarmente ascoltato nel pomeriggio l’altro teste, Edoardo Catinali, su cui pesa la deposizione a Cremona del pentito Gervasoni che chiama in causa per Siena-Piacenza (2-3) del 19 febbraio 2011. “Io, Cassano e Catinali, disse al pm Di Martino, abbiamo percepito 20 mila euro a testa per il nostro contributo”. Le audizioni proseguiranno poi domani con l’atteso interrogatorio di Mario Cassano, tirato in ballo più volte da Gervasoni, e soprattutto noto per essere il portiere del Piacenza presunto complice del rigore tirato da Doni in Atalanta-Piacenza (3-0) del 19 marzo 2011; e con l’ex AlbinoLeffe Davide Caremi, coinvolto, sempre secondo quanto raccontato da Gervasoni, nella combine di Pisa-Albinoleffe (2-0) del 7 marzo 2009, per cui avrebbero ricevuto 15 mila euro dal gruppo degli ‘zingari’. L’ex portiere del Piacenza si trova ancora agli arresti domiciliari ad Empoli e verrà dunque ascoltato in trasferta dagli 007 della Procura di Palazzi. Giovedì, invece, la Procura federale tornerà a riunirsi per fare il punto della situazione e stilare un nuovo calendario di interrogatori che riguarderanno sempre il filone di Cremona, visto che per quello di Bari bisognerà aspettare la chiusura della fase istruttoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com