Calciomercato. Lobotka al Napoli, Piatek verso il Tottenham

La sessione invernale del calcio mercato ancora non decolla. Fino ad ora solo Ibrhimovic, con il suo ritorno al Milan, ha tiepidamente acceso gli animi. Cui si aggiunge il colpo Juventus. Per ora tutto tace perché i club di serie A devono fare i conti con i bilanci e se non si vendono o sacrificano qualche giocatore diventa difficile piazzare il colpo. E così ritorna di moda lo scambio tra i club.

Il Milan potrebbe dare in prestito ai cugini nerazzurri Kessié in cambio di Politano e girare Suso alla Roma per avere Under. I rossoneri, dopo l’arrivo di Ibra, sarebbero pronti a vendere Piatek dopo solo un anno. Dall’Inghilterra danno per certo il suo passaggio al Totthenam dopo l’infortunio di Harry Kane che stará fuori dai campi per almeno tre mesi. Gli Spurs sono interessati all’attaccante rossonero ma per il suo trasferimento il Milan chiede almeno 35 milioni di euro.

L’Inter è sempre alla ricerca di un centrocampista e di un attaccante. Il Manchester United sembra aver chiuso definitivamente le porte ad un trasferimento in nerazzurro di Ashley Young mentre restano sempre calde le piste che portano a Vidal, Eriksen e Giraud. A questi si aggiunge anche Enrico Chiesa messo ‘ufficialmente’ sul mercato da Comisso. Fatto sta che Marotta dovrà giocoforza dare dei rinforzi ad Antonio Conte altrimenti l’Inter non potrà lottare fino alla fine del campionato per vincere lo scudetto.

Per Napoli di Gattuso in cerca di una nuova identità ha piazzato due importanti colpi: dopo Demne arriva Lobotka, centrocampista slovacco classe 94. Sicuramente a fine stagione dirà addio ai colori azzurri Denis Mertens con probabile trasferimento alla Roma. Giallorossi che sono sempre alla ricerca di un vice Dzeko: si parla di Petagna, Diaz e Caputo ma tutto dipenderà dell’eventuale uscita di Kalinic.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com