Calcio: ventunesima di Serie A

Nuovi aggiornamenti in arrivo dai campi della Serie A per questo turno infrasettimanale valido per la ventunesima giornata di Serie A: Claudio Ranieri potrebbe presentare la sua Inter con Sneijder in attacco al fianco di Pazzini, in ballottaggio con Milito, uno dei due potrebbe riposare. Maglie da titolare invece per Cavani , Napoli, e Amauri, Fiorentina. Spazio a El Sharaawy nel Milan.

Atalanta – Genoa: non ci sarà il capocannoniere della squadra Denis perchè squalificato: Colantuono lo sostituirà con Tiribocchi supportato da Marilungo sulla trequarti. Da valutare le condizioni di Peluso,reduce dall’influenza, Manfredini e Gabbiadini anche se solo il primo ha speranze di giocare dall’inizio. La miglior notizia in casa Genoa è il recupero di Costant che dovrebbe essere della partita all’Azzurri d’Italia contro l’Atalanta. Meno probabili invece i recuperi di Marco Rossi, Antonelli e Veloso. Davanti confermatissimi Palacio e Gilardino, con Sculli che partirà dalla corsia destra

Bologna – Fiorentina: Pioli recupera Raggi e Perez e, grazie al rientro di Ramirez dalla squalifica, farà accomodare Taider in panchina. Ballotaggio fra Crespo e Garics per l’esterno destro di centrocampo, con l’ex-Padova che parte in vantaggio, mentre Morleo agirà sulla corsia opposta con Perez e Mudingayi interni. Ramirez farà coppia con Diamanti sulla trequarti alle spalle di Di Vaio. Delio Rossi sembrerebbe intenzionato a confermare la squadra vincente domenica nel derby contro il Siena.

Cagliari – Roma: Ballardini conferma Pinilla titolare in attacco con Ibarbo e Cossu a lavorare sulla trequarti: Conti pronto a tornare in campo dal primo minuto sulla mediana insieme a Nainggolan e a Dessena. Pisano sta bene e giocherà sulla corsia di destra. Perrotta torna a giocare dal primo minuto assieme a Simplicio e Gago a centrocampo, mentre dovrebbe essere confermato il tridente offensivo Totti-Borini-Lamela nonostante l’argentino non stia facendo faville ultimamente

Inter – Palermo: Ranieri potrebbe concedere un turno di riposo a uno fra Milito e Pazzini con l’argentino al momento verso la panchina: a comporre il tandem d’attacco nel 4-4-2 tanto caro a Ranieri ci sarà Sneijder. Pericolo operazione scongiurato per Stankovic; Thiago Motta in gruppo e probabile titolare. Squadra che vince non si cambia. Bortolo Mutti conferma in toto il gruppo che gli ha regalato due successi di fila: fiducia quindi a Budan e Miccoli là davanti con Ilicic sulla trequarti. Pisano scalpita per una maglia da titolare: Munoz potrebbe accomodarsi in panchina.

Lazio – Milan: Poche le novità per Reja in vista della sfida interna contro il Milan. Perso Cissé, volato in Inghilterra al QPR, Reja confermerà la fiducia alla coppia Klose-Rocchi con Hernanes alle loro spalle. Di nuovo in gruppo Antonini e Thiago Silva: il brasiliano dovrebbe rientrare dall’inizio mentre al terzino con tutta probabilità verrà preferito Zambrotta. Turnover a centrocampo con Ambrosini titolare al posto di Van Bommel. Davanti probabile tridente con El Sharaawy e Ibrahimovic supportati da Robinho sulla trequarti.

Napoli – Cesena: Campagnaro è l’unica conferma nel reparto difensivo visto contro il Cesena: giocheranno Fernandez e Aronica. A centrocampo torna Maggio sulla fascia destra e Inler in mezzo di fianco a Dzemaili, con Dossena a sinistra. Nel tridente Cavani dal primo minuto al posto di Lavezzi, supportato da Pandev e Hamsik. Arrigoni passa al 3-5-2: Rodriguez, Von Bergen e Moras saranno i centrali, poi Ceccarelli e il neo-arrivato Pudil sulle fasce. Colucci orchestra a centrocampo con Parolo e Guana, mentre Mutu fa coppia con il rientrante Malogna nel tandem offensivo.

Siena – Catania: Sannino ritorna al 4-4-2: non ci sarà Terzi,  che ha ancora problemi al ginocchio, in difesa giocheranno Vitiello, Rossettini, Contini e Del Grosso. Angelo torna titolare come esterno destro a centrocampo, Brienza a sinistra, Bolzoni e Gazzi centrali. Davanti confermata la coppia Destro-Calaiò. Montella non ha a disposizione tante alternative, ma recupera comunque Almiron e Legrottaglie, che hanno scontato le squalifiche: il primo giocherà in mezzo al campo assieme a Biagianti e Izco, in ballottaggio, però, con Lodi, mentre l’ex-bianconero farà coppia con Spolli come centrale difensivo. Il tridente offensivo è confermato con i soliti Barrientos, Bergessio e Gomez, anche se Suazo scalpita.

Udinese – Lecce: Guidolin, che deve già rinunciare a diversi giocatori a causa della Coppa d’Africa, deve fare i conti anche con la squalifica di Armero: al posto del colombiano spazio al giovane Battocchio, classe 1992. Dopo la bella prova contro la Juventus, probabile fiducia a Floro Flores al fianco di Di Natale. Perso Olivera, passato nelle ultime ore di mercato alla Fiorentina, Cosmi dovrebbe dare fiducia a Bertolacci nel ruolo di mezz’ala sinistra. Blasi è rimasto a riposo per via di un risentimento muscolare: al suo posto Obodo. Cuadrado è squalificato: dentro Grossmuller. Davanti Muriel-Di Michele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com