Calcio: l’Inter risorge a Verona. “Prova verità” con il Marsiglia

Dopo un mese e mezzo, l’Inter torna a vincere in campionato grazie al 2-0 al Bentegodi di Verona contro il Chievo. Partita brutta, a basso ritmo e con poche emozioni. I nerazzurri nel primo tempo sprecano con Milito, che al 14′ si fa parare un rigore da Sorrentino, e sono sfortunati al 18′ quando un gran destro di Sneijder colpisce la parte alta della traversa. Nel finale, quando il pareggio sembra ormai certo, la squadra di Ranieri sblocca il risultato all’87’ con Samuel, che di testa segna sugli sviluppi di un calcio d’angolo, mentre al 90′ raddoppia Milito che si fa perdonare l’errore dal dischetto andando a deviare di testa un cross di Zanetti. Con questi tre punti l’Inter sale a quota 41 punti, a meno 7 dal terzo posto.

Circa redazione

Riprova

Europa League: papera di Strakosha condanna la Lazio contro il Galatasaray

Inizia con una brutta sconfitta l’avventura in Europa League della Lazio. La squadra di Maurizio …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com