Calabria. Operaio muore schiacciato da autobotte

È morto sul lavoro. Giuseppe Caruso, di 54 anni operaio dell’Afor, l’Azienda forestale della Calabria è morto a causa del ribaltamento del mezzo antincendio a bordo del quale si stava recando a spegnere un rogo a Cropalati. Caruso ha subito lesioni che ne hanno provocato la morte istantanea. L’operaio era padre di quattro figli. Un altro operaio che si trovava a bordo dello stesso mezzo ha riportato ferite non gravi. Sul posto sono intervenuti i carabinieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com