Brexit, niente voto di ratifica fino al 7 gennaio

Niente voto di ratifica alla Camera dei Comuni prima di gennaio sull’accordo per la Brexit raggiunto dalla premier Theresa May a novembre con Bruxelles. Lo conferma l’ordine dei lavori presentato oggi dalla ministra per i Rapporti con il Parlamento, Andrea Leadsom, e fatto trapelare dall’opposizione laburista. La ratifica, prevista per l’11 dicembre, ma poi rinviata di fronte alla prospettiva certa d’una bocciatura, non è infatti in calendario la prossima settimana, ultima prima della pausa natalizia che durerà fino al 7 gennaio.

“Il governo ha appena confermato che non ci sarà il voto cruciale sulla ratifica prima di Natale e non è stato in grado di annunciare l’agenda dei lavori per la settimana successiva al 7 gennaio”, sottolinea in un tweet l’ufficio del Chief Whip (capogruppo) del Labour.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com