Brescia. 2 fermi per l’omicidio di Claudio Inversini

Due persone sono state fermate per l’omicidio di Claudio Inversini, il 33enne ucciso con un colpo d’arma da fuoco al volto la scorsa notte a Mazzunno, frazione del comune di Angolo Terme. I carabinieri hanno portato in caserma a Darfo due ragazzi del posto. Si tratterebbe dell’ex fidanzato dell’attuale ragazza della vittima, che ha assistito all’omicidio, e di un suo complice. I due sono ora sotto interrogatorio.

Circa redazione

Riprova

Mafia, infiltrazioni appalti pubblici: 7 arresti a Sciacca

I finanzieri del nucleo di polizia economico-finanziaria di Palermo e della compagnia di Sciacca hanno …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com