Brasile shock: rapita la sorella di Hulk

La più piccola delle sorelle di Hulk, attaccante del Brasile e dello Zenit San Pietroburgo, potrebbe esser stata rapita. Secondo il quotidiano ‘O Globo’, Angelica Aparecida Vieira de Sousa, lunedì intorno alle ore 14:00, sarebbe stata costretta a lasciare la sua auto fuori ad un ristorante e portata via su un altro veicolo. La giovane sorella del fenomeno brasiliano, al momento del rapimento, era in compagnia del direttore del ristorante, Helio Pereira da Silva. Secondo quanto dichiarato dallo stesso Pereira, poco prima di accusare un malore, avrebbe egli stesso ipotizzato un rapimento. Non sono comunque arrivate conferme dagli inquirenti, secondo i quali è ancora troppo presto per accreditare tale ipotesi. Hulk, 26 anni, è in costante contatto telefonico con la famiglia per seguire eventuali aggiornamenti della situazione. Rapimenti di personaggi famosi, o di loro parenti, a scopo di ricatto, sono abbastanza frequenti in Brasile. Solo poche settimane fa il centrocampista cileno Jorge Valdivia e sua moglie, sono stati rapiti e derubati a San Paolo, prima di esser stati rilasciati tre ore dopo.

 

Circa admin

Riprova

Serie A, si esibiscono le grandi nel ricordo di Pablito.

Giornata spettacolare in Serie A, tanti gol, Roma ed Atalanta da urlo. Settimana di lutto …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com