Brasile: missionario bresciano ucciso durante una rapina

Una rapina finita nel sangue. Questo il motivo della morte di un missionario bresciano, ucciso in Brasile, nella diocesi di Ruy Barbosa dove è attiva la missione Fidei donum. Stando alle prime, frammentarie informazioni sembra che don Luigi Plebani, 65 anni, sia stato raggiunto da colpi d’arma da fuoco durante una rapina nella sua abitazione.

Il missionario, (Stato di Bahia) era in Brasile dal 1980. Don Luigi Plebani, che nei prossimi mesi sarebbe dovuto tornare definitivamente in Italia, era nato nel 1947 a Rudiano (Brescia). Era stato ordinato sacerdote nel 1973, quindi vicario cooperatore a Erbanno fino al ’75 e a San Pacrazio (Bolzano) fino al ’79.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com