Brasile: Bolsonaro, al 58% in sondaggi

Jair Bolsonaro, il candidato di estrema destra, parte in chiaro vantaggio verso il secondo turno delle presidenziali del 28 ottobre in Brasile, con il 58% dei voti validi, contro il 42% di Fernando Haddad, il delfino di Lula da Silva del Partito dei Lavoratori (Pt).

Questo il quadro dipinto dal primo sondaggio della Datafolha, diffuso oggi e realizzato dopo il primo turno delle presidenziali, domenica scorsa, nel quale Bolsonaro ha ottenuto il 46% dei voti e Haddad il 29%.

Il conteggio dei voti validi esclude il voto in bianco o annullato e l’astensione, come nello scrutinio alla chiusura dei seggi. In voti totali, che comprendono anche quelli, Bolsonaro è al 49 e Haddad al 36%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com