Borsa Mosca a picco, -5%

Nuovo crollo alla Borsa di Mosca. L’indice Micex cede a metà seduta il 5% sulla scia della crisi in Crimea. Le borse asiatiche rischiano di chiudere la settimana con la maggiore perdita da maggio 2012 mettendo fine a un recupero durato sei settimane. Le tensioni internazionali col referendum di domenica in Crimea sulla secessione dall’Ucraina nonché i rinnovati timori sul rallentamento dell’economia cinese rafforzano lo yen rispetto alle altre valute. Tokyo lascia sul terreno il 3,3%, Hong Kong perde lo 0,95%, Shangai lo 0,73%, Seul lo 0,75%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com