Piazza Affari, inizio settimana nero: -1,12% e spread a 338

Questa mattina la borsa di Milano ha aperto con un -1.12% una delle negatività peggiori d’Europa. Male anche i bancari: Mediobanca -4,63%. Dopo un avvio di seduta negativo a -0,85%, la Borsa di Milano è peggiorata fino a portarsi a -1,12%. A far scendere al di sotto dello zero e a portare la borsa di Milano al  ribasso sono stati soprattutto i titoli bancari: Mediobanca, Intesa Sanpaolo, Banco Popolare e Unicredit  che sono crollati. Male anche il differenziale tra i tassi d’interesse che l’Italia paga per i titoli di debito e gli omologhi tedeschi con pari durata che sono arrivati a 338 punti percentuale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com