Bonus lavoratori fragili: al via l’indennità una tantum da 1.000 euro

Tra le misure di sostegno introdotte dall’ultima Legge di Bilancio troviamo il bonus lavoratori fragili, un’indennità una tantum di 1000 euro destinata ai lavoratori privati. L’indennità è concessa al lavoratore al quale sia stata riconosciuta una condizione di disabilità con connotazione di gravità o di rischio e abbia perciò presentato uno o più certificati di malattia nel 2021.L’Inps fornisce istruzioni dettagliate con un messaggio dell’8 agosto 2022.

Bonus lavoratori fragili: cos’è

Il “bonus ai lavoratori fragili” è un’indennità una tantum di 1.000 euro in favore dei soggetti destinatari nel 2021 della tutela prevista dall’articolo 26, comma 2, del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 aprile 2020, n. 27.

Taqyeem – Review Options

Circa Redazione

Riprova

Verso Efpa Meeting 2022

Si avvicina a grandi passi l’appuntamento con l’Efpa Meeting 2022, previsto il 6 e 7 …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com