Bonus 1000 euro Decreto agosto, a chi spetta e come richiederlo

Il Decreto agosto approvato salvo intese nei giorni passati  porta in dote un nuovo bonus 1.000 euro che, però, non potrà essere richiesto da tutti gli autonomi e le partite IVA. A differenza del bonus professionisti da 600 euro e da 1.000 euro erogato nei mesi passati (o, meglio, che sarebbe dovuto esser erogato), la nuova misura è rivolta ad alcune categorie escluse dalle precedenti forme di sostegno al reddito.

In particolare, il bonus 1.000 euro del Decreto agosto potrà essere richiesto da lavoratori stagionali e “atipici” che, a causa dell’emergenza sanitaria del nuovo Coronavirus, hanno visto calare in maniera significativa il loro reddito mensile. La misura, al momento, dovrebbe essere valida per il solo mese di agosto, ma non è da escludere che in fase di conversione (o attraverso un nuovo scostamento di bilancio) venga esteso fino alla fine dell’estate. A oggi, l’indennità ha una copertura finanziaria di 680 milioni di euro e verrà erogata dall’INPS.

Bonus 1.000 euro Decreto agosto: chi può richiederlo

Come accennato, il bonus 1.000 euro del Decreto agosto può essere richiesto da lavoratori stagionali e precari che non potranno tornare a lavoro (o potranno farlo in misura estremamente ridotta). Le misure restrittive imposte dal Governo per limitare la diffusione del Covid-19, infatti, prevedono che cinema, teatri, bar, ristoranti, centri termali e stabilimenti balneari possano funzionare solamente a “mezzo servizio”, con inevitabili ripercussioni sul fronte degli incassi e della forza lavoro impiegata.

Il nuovo bonus 1.000 euro è rivolto principalmente ai lavoratori stagionali che, negli anni passati, erano assunti come camerieri, cuochi, operatori termali o qualunque altra professione di questi settori. Nello specifico, l’indennità sarà riconosciuta agli stagionali del turismo, degli stabilimenti termali e dello spettacolo che abbiano cessato involontariamente il rapporto di lavoro tra il 1 gennaio 2019 e il 17 marzo 2020. Il bonus sarà erogato anche agli iscritti al fondo pensioni dei lavoratori dello spettacolo, agli intermittenti e agli incaricati di vendite a domicilio.

Bonus 1.000 euro Decreto agosto: come richiederlo

Al momento, non sono note le modalità per richiedere il bonus 1.000 euro per gli stagionali del turismo. Nel decreto, infatti, viene esplicitato che l’indennità verrà erogata previa presentazione di una domanda, senza aggiungere ulteriori dettagli. Possibile ipotizzare, però, che si tratterà di una procedura snella, simile a quella ideata dall’Agenzia delle Entrate per il contributo a fondo perduto per le aziende.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com