Bolsonaro: “Cosa fare per l’ambiente? Defecate meno”

C’è qualcosa che ognuno di noi può fare per salvare l’ecosistema terrestre: defecare meno. A dirlo è stato il controverso presidente brasiliano Jair Bolsonaro, non proprio un campione di ambientalismo, viste le sue politiche sull’Amazzonia. Il leader di estrema destra, rispondendo a una domanda di un giornalista su come sia possibile garantire la crescita economica, nutrire il mondo e preservare l’ambiente, ha detto: “Basta mangiare un po’ meno. Voi parlate di inquinamento ambientale. Basta defecare a giorni alterni. Sarebbe meglio per l’intero mondo”, ha detto Bolsonaro.

Il Brasile ospita la parte più consistente della foresta amazzonica, il più importante polmone verde del mondo. Questo mese il nuovo presidente brasiliano ha licenziato il capo di un’agenzia governativa che aveva parlato di un balzo in avanti nella deforestazione.

Bolsonaro è nel mirino degli ambientalisti per le sue politiche anti-ambientali. L’Istituto nazionale brasiliano per la ricerca spaziale ha affermato che 2.254 chilometri quadrati di foresta pluviale sono state distrutte a luglio, con un aumento del 278 per cento rispetto all’anno precedente. A giugno c’era già stato un incemento del 90 per cento della deforestazione su base annua. Negli ultimi 12 mesi l’incremento della deforestazione è stato del 40 per cento.

Bolsonaro ha definito “bugie” queste affermazioni e ha fatto in modo che il capo dell’istituto, Ricardo Galvao, venisse licenziato. Le politiche di Bolsonaro stanno anche mettendo a rischio il patto di libero scambio del Mercosur, il blocco sudamericano di cui fa parte il Brasile.

Le organizzazioni non governative sono furiose con il presidente brasiliano. “Bolsonaro – ha detto Marcio Astrini di Greenpeace – sa che il suo governo è il principale responsabile dell’attuale distruzione dell’Amazzonia. Il licenziamento del direttore dell’INPE non è nulla di più che una vendetta contro coloro che dicono la verità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com