Bollette luce e gas, nuovo intervento fino a settembre contro i rincari

Semaforo verde del Consiglio dei ministri al decreto che proroga al terzo trimestre le misure per contenere i prezzi delle bollette di luce e gas e per le garanzie per le imprese che effettuano stoccaggi di gas.

Numeri

Il provvedimento che impegna il Governo per 3,27 miliardi di euro, prevede, nel dettaglio, lo stanziamento di oltre 2 miliardi per azzerare gli oneri di sistema sulle bollette elettriche. Per le bollette del gas, sono previsti 481 milioni per tagliare l’Iva, 470 per azzerare gli oneri di sistema e 240 per gli scaglioni fino a 5.000 metri cubi all’anno.

Prorogata al 31 marzo 2023 la tassazione sugli extraprofitti delle società energetiche che importano gas. In base al provvedimento in bozza, si applicheranno anche alle imprese che effettuano stoccaggio di gas naturale le misure temporanee per il sostegno alla liquidità delle imprese (tramite garanzie prestate da Sace) introdotte con il decreto Aiuti del 17 maggio scorso.

Imprese del gas

Si applicano anche alle imprese che effettuano stoccaggio di gas naturale le misure temporanee per il sostegno alla liquidità delle imprese (tramite garanzie prestate da Sace) introdotte con il ‘decreto Aiuti’ del 17 maggio scorso.

Le imprese che importano gas in Italia dovranno versare un contributo che verrà versato alla alla Cassa per i servizi energetici e ambientali (CSEA). Viene inoltre previsto che l”obolo’ venga reso in caso di perdita. “Ai soggetti che abbiano registrato, nel bilancio certificato dell’esercizio o degli esercizi che includono il periodo oggetto dell’intervento, una perdita – si legge infatti nel testo – sono restituiti gli importi precedentemente versati nei limiti del valore della perdita”.

“Oggi abbiamo prorogato le misure a sostegno di imprese e famiglie” contro il rincaro bollette, dice la ministra della Famiglia Elena Bonetti lasciando Palazzo Chigi subito dopo il Consiglio dei ministri, “un ulteriore conferma dell’impegno del governo. A breve ci sarà un nuovo provvedimento per il taglio dei prezzi del carburante. Ci sarà un provvedimento ad hoc da parte dei ministeri competenti”.

Circa Redazione

Riprova

Sicilia, Attacco hacker al comune di Palermo, Csa-Cisal: “Rubati i dati dei lavoratori, pronte le richieste di risarcimento danni”

“I dati sensibili di migliaia di dipendenti del comune di Palermo sono finiti sul dark …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com