Blackberry, dalla telefonia all’elettronica per automobili

Dalla telefonia alle componenti elettroniche per auto, BlackBerry rimane tra i protagonisti del mercato. Anche se non più leader nel campo degli smartphone come un tempo, quando Blackberry era sinonimo di telefono dal quale leggere anche le e-mail, BlackBerry Limited è ancora in piena attività sul fronte della produzione di software e nei giorni scorsi ha annunciato una crescita nel settore. Più di 215 milioni di veicoli utilizzano uno o più prodotti BlackBerry, di cui 20 milioni in più rispetto a un solo anno fa.

Una società di ricerca indipendente, Strategy Analytics, ha confermato la crescita dei veicoli totali dotati di software BlackBerry chiamato QNX, ovvero un sistema operativo che nel caso delle automobili combina elementi di sicurezza e funzionalità.

“BlackBerry continua ad essere leader di mercato nel settore dei software per l’automotive – ha dichiarato John Chen, Executive Chairman & CEO di BlackBerry – con una crescita costante del numero di veicoli, da oltre 16 milioni nel 2013 a oltre 215 milioni di oggi. Siamo lieti di essere considerati affidabili dalle case automobilistiche di tutto il mondo”.
Un’ulteriore sviluppo della tecnologia BlackBerry potrebbe in futuro riguardare la guida autonoma. “I veicoli connessi-autonomi sono fondamentali per lo sviluppo delle città intelligenti – ha detto ancora Chen – con un mercato nel quale rientrano altri settori chiave che BlackBerry. La nostra crescita nel settore automobilistico accelererà l’emergere di un mondo fatto di mobilità intelligente”.

Circa Redazione

Riprova

Batosta di agosto, attenzione al “tax month”: cosa si paga e quando

Più che un taxday, si avvicina un vero e proprio taxmonth, con una serie di scadenze fiscali …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com