Birròforum 2017: a Roma 3 giorni tra grandi birre artigianali, fritto misto all’ italiana e grande cinema

Dopo l’inaugurazione di giovedì 15 giugno, continuerà per tutto il weekend, fino a domenica 18 inclusa, Birròforum, la più grande festa della birra artigianale e del fritto misto all’italiana.
Su Lungotevere Maresciallo Diaz (zona Farnesina)vi aspetta un intero villaggio di 6mila metri quadri, open air, tutto dedicato alla degustazione e alla conoscenza delle migliori realtà brassicole artigianali, unite al cibo più croccante e goloso che c’è, sua maestà il re dello street food, il fritto.
A fare la parte del leone decine di etichette spillate ad arte dai mastri birrai che saranno l’anima indiscussa del festival. Birre di qualità assoluta, prodotte da 20 birrifici artigianali selezionati tra i migliori in Italia per rappresentare la massima espressione della Birra, offrendo una panoramica completa di stili e gusti differenti: dalle dissetanti pils a proposte più corpose d’ispirazione belga, passando per amaricanti e fruttate IPA e APA, fino alle creazioni più fantasiose figlie del notorio estro birrario tricolore.

Questi i birrifici presenti a Birròforum 2017:
BIRRA 100 VENTI (Borgomanero – Novara); STI MALTI (Carinola – Caserta); BIRRADAMARE (Roma); OXIANA (Roma); INSIEME BIRRA (Roma); BIRRA LOSA (Latina); CASA VECCIA (Treviso); TURBACCI (Roma); IBEER (Fabriano – Ancona); PICOBREW (Milano); BIRRA TROLL (Vernante – Cuneo); BIRRIFICIO NADIR (Sanremo – Imola); BIRRIFICIO BABYLON (Villa Pigna – Ascoli Piceno); ALTA QUOTA (Rieti); IL MASTIO (Macerata); ITINERIS (Civita Castellana – Viterbo); EAST SIDE BREWING (Latina); BIRRA IRIAS (Messina); BIRRA RAVELLO (Ravello); BCR BEER COMPANY (Lazio).

Ma si sa che bere stuzzica l’appetito, e a Birròforum il partner ideale per tanta abbondanza di birre è lo street food firmato Fritto Misto. Da Ascoli Piceno, la più grande manifestazione nazionale dedicata alla frittura per la prima volta presenta a Roma le tradizioni del fritto misto all’italiana: arancini, panzerotti, filetti di baccalà, paranza, gnocco fritto, friggelle, alici fritte, e ci sarà persino il tocco internazionale degli involtini primavera e dei tacos, oltre a molto altro ancora, tutto rigorosamente “asciutto e croccante”. Tutti questi fritti soddisferanno i più golosi in un connubio perfetto di sapori che esalterà il piacere della degustazione delle birre.

Ma Birròforum oltre alle degustazioni in libertà, offrirà anche molto a tutti coloro vogliano avvicinarsi alla conoscenza del mondo della birra e impararne i segreti, anche tecnici, ecco così che ci sarà ampio spazio a laboratori e seminari sui processi di birrificazione, agli abbinamenti con il cibo di qualità, e alle contaminazioni “alte” come quella con il cinema d’autore e con chef stellati.
“Birretta da Chef”, è il nome di uno speciale ciclo di cene che, con il supporto della Cinegustologia® di Marco Lombardi( il noto approccio sinestetico al cibo che accosta gusto e cinematografia)vedranno quattro grandi chef abbinare i loro piatti a birre artigianali e celebri film firmati da maestri del cinema. Le cene saranno rigorosamente su prenotazione ed i posti a disposizione sono limitati ma coloro che si accaparreranno un posto potranno godere delle creazioni gourmet di chef del calibro di Massimo Viglietti di Achilli al Parlamento, che ha debuttato il 15 giugno, o come la bravissima Susanna Sipione de La Maisonette Ristrot che stasera “incontrerà” Hayao Miyazaki: Gazpacho di astice per La città incantata e Risotto con brasato di anatra all’arancia per Lupin III saranno due delle sue proposte.
Sabato 17, siete ancora in tempo per prenotare e assistere al confronto tra Arcangelo Dandini de L’Arcangelo e Quentin Tarantino, per il quale Dandini preparerà tra l’altro: Carbonara dei pascoli estivi per Bastardi senza gloria, o Baccalà pesche sciroppate, riso soffiato e salsa di prezzemolo per Pulp Fiction. Gran finale, domenica 18, con il duo “da Oscar” formato da Stanley Kubrick e Davide Scabin, del Combal. Zero di Rivoli con piatti come “Memoria di un cyber egg” unita all’impareggiabile 2001 Odissea Nello Spazio.

Gli appassionati potranno approfittare anche dei laboratori e delle degustazioni guidate di “4 Chiacchiere con il Mastro Birraio”, la serie di incontri organizzati in collaborazione con UDB – Unione Degustatori Birre per approfondire la conoscenza del vasto universo della birra artigianale. Due le session giornaliere, con prenotazione obbligatoria, che prevedono tre birre in degustazione e danno anche diritto d’ingresso alla manifestazione. Ecco il programma degli incontri incontri “4 Chiacchiere con il Mastro Birraio”:

Venerdì 16 giugno
ore 20.00 – NOT ONLY IBU: DEGUSTARE E VALUTARE LE LUPPOLATURE INTENSE
ore 22.00 – VIAGGIO NEL COSMO BIRRAIO: IL BELGIO COME ISPIRAZIONE
Sabato 17 giugno
ore 20.00 – VIAGGIO NEL COSMO BIRRARIO: LA ROTTA INGHILTERRA – STATI UNITI
ore 22.00 – MEDITARE CON LE BIRRE: ESPERIENZE A CONFRONTO
Domenica 18 giugno
ore 20.00 – INGREDIENTI E FERMENTAZIONI NON CONVENZIONALI
ore 22.00 – VIAGGIO NEL COSMO BIRRARIO: I CONFINI TEMPORALI DELLE LUNGHE MATURAZIONI

L’ evento sarà una ghiotta occasione per gli amanti della birra per aggiornarsi sulle novità di settore, incontrare i birrai e degustare tanto buon street food.
Birròforum con tutti questi eventi in progrmma sarà quindi la festa della birra da non mancare quest’estate.

Birròforum 15-18 giugno
Dove: Lungotevere Maresciallo Diaz – Zona Farnesina, Roma
Quando:dalle ore 19:00 alle 02:00.
Biglietto di ingresso :€8 comprensivo di bicchiere da degustazione, sacchetta portabicchiere e partecipazione gratuita agli eventi. Per la birra 1 gettone = 1 euro.
Per maggiori informazioni visitate il sito :www.birroforum.it

Valentina Franci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com