Birmania: liberi 70 prigionieri e per fine anno saranno scarcerati altri 100

Il rilascio per tutti è fissato per fine anno. In Birmania le autorità hanno autorizzato la liberazione di circa 70 prigionieri politici, qualche giorno dopo aver promesso di scarcerare tutti i detenuti entro la fine dell’anno. Il capo di stato, Thein Sein, ha firmato il decreto di amnistia. Il suo consigliere, Hla Maung Shwe, ha precisato che il numero dei prigionieri politici ancora dietro le sbarre è di circa un centinaio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com