epa09039392 Riot police advance on demonstrators during a protest against the military coup, in Yangon, Myanmar, 27 February 2021. Anti-coup demonstrations continued despite intensifying use of force by security forces against protesters after weeks of unrest since the 01 February military coup. EPA/LYNN BO BO

Birmania: Ancora proteste, polizia spara proiettili gomma

La polizia birmana ha sparato oggi proiettili di gomma per disperdere i manifestanti a Yangon (ex Rangoon), dopo che ieri l’ambasciatore del Paese asiatico presso le Nazioni Unite (Onu) ha rotto i ranghi e lanciato un accorato appello all’azione contro la giunta militare.

La Birmania è scossa da un’ondata di proteste a favore della democrazia da quando il golpe dell’esercito ha rovesciato la leader civile Aung San Suu Kyi l’1 febbraio.

Non è chiaro se siano stati usati anche proiettili veri nelle repressioni di stamani.

Circa Redazione

Riprova

Birmania: Gb pronta a offrire asilo a ambasciatore sfrattato

Il Regno Unito è pronto a offrire protezione e asilo a Kyaw Zwar Minn, silurato …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com