Birmania. 651 detenuti pronti ad essere rilasciati

Questa mattina, i carceri della Birmania sono pronti a rilasciare 651 prigionieri, molti dei quali politici, nell’ambito di un’amnistia annunciata ieri sera dalle autorità. Tra i rilasciati dovrebbero figurare anche il monaco Shin Gambira, uno dei leader della “rivoluzione di zafferano” del 2007, nonchè l’ex primo ministro e capo dell’intelligence Khin Nyunt, un moderato che aveva iniziato un dialogo con l’opposizione prima di essere arrestato nel 2004.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com