Bimba cinese è campionessa di batteria

MONTESILVANO (PESCARA).  E’ una baby percussionista cinese la vincitrice del primo premio assoluto, nella sezione batteria, nell’ambito della dodicesima edizione del festival internazionale “Giornate della Percussione” ospitato a Montesilvano. Si tratta di Deqi Mu, arrivata in Abruzzo da Pechino. L’iniziativa, organizzata dall’associazione culturale “Italy Percussive Arts Society” con la direzione artistica di Antonio Santangelo, ha visto 280 concorrenti provenienti da 34 Paesi.

Circa redazione

Riprova

Omicidio di Yara: dopo 10 anni, nuove prove raccolte da Bossetti

Sono passati 10 anni dalla scomparsa di Yara Gambirasio, all’epoca 13enne, avvenuta a Brembate Sopra …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com