Berlusconi positivo a un nuovo tampone: resta in quarantena ad Arcore

Silvio Berlusconi è ancora positivo al coronavirus. L’ex Presidente del Consiglio e leader di Forza Italia è stato sottoposto ieri a un nuovo tampone. Continuerà quindi il suo isolamento nella sua Villa di San martino ad Arcore. Con lui la compagna Marta Fascina.

La notizia  ha ricordato come il 29 settembre, la settimana prossima, Berlusconi compirà 84 anni. Per evitare contatti non ci sarà nessuna festa di compleanno. L’ex premier sarebbe comunque asintomatico. Soffrirebbe soltanto l’astenia tipica della convalescenza post covid, “che talvolta incide sull’umore, anche in un paziente combattivo come il Cav”. La situazione sarebbe sotto controllo e monitorata dal medico personale di Berlusconi e primario di anestesia dell’Ospedale San Raffaele di Milano Alberto Zangrillo.

Berlusconi era stato dimesso dall’ospedale lo scorso 14 settembre. Aveva descritto il coronavirus come l’esperienza più brutta della sua vita. In un breve punto stampa aveva fatto sapere di essere stato il paziente più gravemente colpito per carica virale tra i pazienti curati al San Raffaele. In quel caso il Cavaliere aveva esortato a tenere alta la guardia, a non sottovalutare il virus e a rispettare misure di precauzione e di sicurezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com