Bergamo. Pretende soldi dalla sua ex, arrestato per stalking

I Carabinieri di Ponte San Pietro, paese del bergamasco hanno arrestato un giovane macedone con l’accusa di stalking. Il ragazzo 23enne, perseguitava la sua ex fidanzata,  non perche’ voleva che tornasse da lui, ma pretendeva del denaro in cambio del suo permesso di cominciare a frequentare altri uomini. La vicenda andava avanti dallo scorso luglio quando, al termine della loro storia, l’uomo aveva iniziato a perseguitare la giovane con ripetuti sms e telefonate intimidatorie e minacciose, arrivando a costringerla a consegnargli 800 euro affinchè potesse essere libera di iniziare una nuova relazione. Lei pensava di essersi così liberata del persecutore, ma quando lui si è rifatto vivo con una nuova richiesta di denaro si  rivolta ai carabinieri ed ha esposto contro lui denuncia. E’ stato organizzato un appuntamento in un parcheggio pubblico, e quando è avvenuto il passaggio di denaro i militari sono intervenuti e hanno bloccato il persecutore. L’uomo si trova ora nel carcere di Bergamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com