Bergamo: lite in famiglia, imprenditore agricolo investe con trattore il fratello e cognata

Una violenta lite in famiglia. Uno scatto d’ira, prende il trattore, mette in moto ed investe il fratello, 57 anni e la mogie di lui, di 6 anni più giovane. L’uomo, un  imprenditore agricolo di 51 anni, residente  a Berzo San Fermo, in provincia di Bergamo, è stato arrestato per tentato omicidio.  Le vittime sono ricoverate all’ospedale di Bergamo. L’uomo ha riportato un grave politrauma, mentre la donna una frattura al braccio per la donna. Entrambi erano rimasti schiacciati contro una ringhiera dal forcone del trattore. Non è ancora chiaro cosa abbia scatenato la rabbia del 51enne che, non è stato ancora interrogato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com