Benedetto XVI sarà ‘Papa emerito’ e vestirà di bianco, domani in 50mila a piazza S. Pietro

Avrà il titolo di ‘Papa emerito’ o ‘Romano Pontefice emerito’, Benedetto XVI, al termine del suo Pontificato. A riferirlo è padre Federico Lombardi, portavoce della sala stampa vaticana, che ha aggiunto che ci si potrà ancora rivolgersi a Ratzinger chiamandolo ‘Sua Santità’. Inoltre continuerà ad indossare l’abito bianco ma senza mantellina. L’anello del pescatore ovviamente non sarà mai più utilizzato da Ratzinger ma ne userà un altro. Inoltre i suoi appunti personali, a differenza dei documenti che entreranno negli archivi vaticani, continueranno a ‘seguirlo’. Per quanto riguarda le procedure che regolano il conclave, ieri il Papa ha emanato il Motu Proprio, in particolare “viene concessa ai cardinali la facoltà di anticipare l’inizio del conclave se sono presenti tutti i cardinali come pure resta la facoltà di prolungare fino a venti giorni” questo lasso di tempo prima di aprire il conclave. Domani invece, saranno 50 mila i fedeli presenti in piazza San Pietro per l’ultima udienza generale di Benedetto XVI. Sono questi, infatti, al momento i biglietti richiesti per poter partecipare all’evento. “Sarà una udienza che seguirà lo schema tradizionale – ha spiegato oggi padre Lombardi – con la tradizionale catechesi del papa che, però, percorrerà la piazza in papamobile per poter salutare i fedeli. Non ci sarà, invece, il tradizionale ‘baciamano’ al termine dell’udienza perchè in moltissimi hanno chiesto di poter salutare personalmente il papa e non si vogliono fare preferenze”. Un saluto, invece, che si svolgerà al termine dell’udienza, in forma privata nella Sala Clementina in Vaticano. Tra quanti potranno salutare il pontefice anche il presidente della Slovacchia, quello della Baviera e i Capitani di San Marino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com