Standing ovation per il Papa all’ultima udienza: “Resto, ma in modo nuovo”

Un lungo applauso della folla ha accolto questa mattina Benedetto XVI, che oggi in Piazza San Pietro ha celebrato la sua ultima udienza. Tante le bandiere sventolate dai fedeli al passaggio della papa mobile, grande commozione dei fedeli, che hanno poi ascoltato in silenzio l’orazione del papa.

“Sono veramente commosso e vedo la Chiesa viva”, ha esordito papa Ratzinger, dopo aver benedetto i fedeli. “Grazie di cuore sono veramente commosso e penso che dobbiamo davvero dire grazie perché la Chiesa è viva; e penso che dobbiamo dire grazie anche perché il tempo oggi è bello”, ha poi scherzato il Papa.
Il 19 aprile del 2005 ho pensato: ““Signore, che cosa mi chiedi? E’ un peso grande quello che mi poni sulle spalle ma se Tu me lo chiedi sulla Tua parola getterò le reti” e “il Signore mi ha veramente guidato”.

In questi ultimi anni “il cammino della Chiesa ha avuto momenti di gioia ma anche momenti non facili” nei quali “le acque erano agitate, il vento contrario e il Signore sembrava dormire”. Lo ha detto Papa Benedetto XVI aggiungendo: “Ho sempre saputo che in quella barca c’é il Signore, la barca della Chiesa non è mia”.

‘Un Papa non è solo nella guida della barca di Pietro,anche se è la sua prima responsabilità; e io non mi sono mai sentito solo nel portare gioia e peso del ministero petrino; il Signore mi ha messo accanto tante persone che, con generosità e amore a Dio e alla Chiesa, mi sono state vicine”.

“Ho fatto questo passo nella piena consapevolezza della sua gravità e anche novità, ma anche con una profonda serenità d’animo”. Il Papa ha detto che “in questi ultimi mesi le forze erano diminuite” e di aver “chiesto a Dio” di “illuminarmi” per “prendere la decisione più giusta” per “il bene della Chiesa”.

Ed in merito invece all’opportunità di ritirarsi a vita privata, ha aggiunto: “No, non lo farò. Non avrò una vita di viaggi, incontri, ricevimenti, conferenze, eccetera. Nel servizio della preghiera resto, per così dire, nel recinto di San Pietro”.

Con queste parole e con un lungo applauso e una standing ovation dei fedeli durati circa un minuto, si è concluso il discorso del Papa in Piazza San Pietro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com