Belisario: Lega poltrona, pensa di avere asso pigliatutto

“Cambiano i governi, ma la logica spartitoria resta invariata. Dopo tre anni e mezzo di malgoverno, la Lega poltrona non cambia stile pretendendo anche la presidenza del Copasir. E’ veramente  indecente continuare  ad adottare questo malcostume da manuale Cencelli”.  Lo dichiara Felice Belisario,  presidente del Gruppo Italia dei Valori al Senato ed esponente del Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica, ricordando che il Governo non é sostenuto da alcuna maggioranza politica ma è insediato solo per fare fronte ad una emergenza drammatica. “Maroni – prosegue – ha fatto un passo indietro, ma il cerchio magico ne fa uno avanti spingendo per la presidenza del Comitato. Con questa mossa strumentale del passaggio ad un’opposizione più mediatica che politica, la Lega pensa di avere in mano l’asso piglia tutto: da una parte chiede la presidenza del Copasir, dall’altra però non rinuncia alla presidenza delle altre commissioni. Un po’ di coerenza è il minimo sindacale che gli italiani vogliono in questa difficile fase, ma forse per la Lega è chiedere troppo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com