Batman “The Dark Knight Rises” registra incassi da record

Nonostante la strage nel cinema di Aurora in Colorado, Batman “The Dark Knight Rises” spiazza il box office USA battendo il record di incassi con 162 milioni di dollari. I dati del box office sono stati riportati da Abcnews il quale, cita fonti della Warner Bros che ha rimandato la pubblicazione ufficiale dei suddetti dati per rispetto delle 12 vittime del massacro. Dopo la strage, è stata cancellata la festa di gala organizzata per la premiere di Parigi, ma il film è stato proiettato come da programma in tutte le sale americane, anche se per precauzione, sono state aumentate le misure di sicurezza all’interno delle sale e ai fan dell’ “Uomo Pipistrello” è stato proibito d’indossare maschere. Inoltre la Warner Bros, ha ritirato dalle sale il trailer del suo prossimo film “Gangaster Squad” che racconta le guerre tra i gangaster degli anni 40. Si valutano anche altre misure di sicurezza, tra le quali rinviare l’uscita del film e addirittura rimontarlo per ridimensionare la presenza della scena che riproduce un massacro all’interno del cinema o eliminarla del tutto. “The Dark Knight Rises” con i suoi 162 milioni di dollari incassati nel primo weekend di uscita, si afferma come il terzo debutto della storia del cinema dopo “The Avengers” diretto da Joss Whedon ed “Harry Potter e i Doni della Morte, parte 2” diretto da David Yates.

Giovanna Laudato

Circa admin

Riprova

Variante Omicron, altamente trasmissibile. Moderna e Pfizer al lavoro per un nuovo vaccino contro Omicron

La variante Omicron del Covid corre in maniera preoccupate e serve un’azione urgente e coordinata …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com