Bar, taxi, e gioiellieri: redditi sotto ai 18.000 euro. Ecco la classifica

Un dato che lascia davvero sconcertati se si pensa che i redditi per taxi, bar e gioiellieri in un anno sono al di sotto dei 18mila euro.  Idem per i parrucchieri, autosaloni,  e alberghi. Questo è quanto emerge dalle ultime dichiarazione dei redditi in riferimento al 2012 anno di imposta 2011, che sono state pubblicate dal Ministero dell’Economia.  Diversamente invece è quanto accade per i lavoratori dipendenti, che però si sa con la busta paga non hanno scampo e quindi dichiarano 20.020 euro. Da questi dati emerge chiaro che le dichiarazioni dei commercianti in generale sono davvero minime e la classifica è capeggiata dai poveri notai e farmacisti che in alcuni casi ne dichiarano ancora meno.  Ecco cosa dichiarano lavoratori autonomi e professionisti. Noleggio di autovetture 5.300 euro, negozi di abbigliamento e scarpe 6.500 istituiti di bellezza 7.200 euro, Tintorie e lavanderie  9.100 euro, negozi giocattoli, 9.800, Servizi di ristorazione 15.400, alberghi e affittacamere 18.300, Veterinari 21.000
Imbianchini e muratori  23.600, Architetti 29.100, avvocati 58.700, studi medici  69.500,  Farmacie 103.400, notai 315.600.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com