Banconote, queste da 20 e 50 euro valgono un tesoretto: come riconoscerle

Sono tantissime le monete che hanno un enorme valore per svariati fattori. Ma non sono soltanto le monete, anche le banconote possono avere un valore di gran lunga superiore a quello nominale. Ma quali sono e a cosa bisogna prestare attenzione?

Banconote rare, quali sono quelle che valgono di più

Se c’è un elemento che ci fa subito riconoscere se una banconota è rara oppure no, quello è esclusivamente il numero di serie. E, nonostante possa sembrarti una cosa strana, non è così difficile trovarle, è solamente una questione di fortuna.

Esistono combinazioni di numeri che risultano estremamente accattivanti per tantissimi collezionisti che vogliono aggiudicarsi una rarità nella loro collezione. È presente anche una sorta di legenda e le combinazioni più facili da notare sono quelle che hanno numeri in ordine crescente, decrescente o uguali e consecutivi.

Le banconote da 20 e 50 euro che valgono di più

Una banconota il cui numero di serie presenta 5 cifre uguali consecutive, risulta già essere un pezzo unico. Con 6 numeri uguali si tratta già di una banconota rara, con 7 rarissima, estremamente rara nel caso in cui un biglietto presenti 8 numeri consecutivi. È definita come pezzo unico quella banconota che ha da 9 a 11 numeri uguali consecutivi, il suo valore potrebbe essere veramente enorme.

Un altro fattore che potrebbe rendere la vostra banconota come rara è una scritta rossa diagonale che riporta la parola “SPECIMEN”. Si tratta di alcuni prototipi creati come prova, destinati al presidente della BCE e ad altre figure di particolare importanza.

Un ultimo particolare è quello della firma del presidente della BCE, promotore della moneta unica europea, Wim Duisenberg. Le banconote con questa scritta associate alla sua firma hanno un valore diverso a seconda del taglio. Quella da 5 e 10 Euro valgono tra i 750 e i 1500€ ciascuna, quelle da 20 e 50 Euro valgono tra i 1200 e i 2000€ ciascuna, e quelle con il valore più alto sono quelle da 100, 200 e 500 Euro: tra i 1500 e i 2500€ ciascuna.

Circa Redazione

Riprova

Arte e devozione: Sant’Agata a Librino grazie al mecenate Antonio Presti

Anche Librino avrà la sua Sant’Agata, che saluterà la comunità del quartiere con un grande …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com