Avigliana, si tuffa nel lago per festeggiare la fine della scuola: morto un 16enne

La fine della scuola si è trasformata in tragedia ad Avigliana, paesino in provincia di Torino. Un ragazzo di 16 anni – come raccontato dai media locali – si è tuffato nel lago insieme ad alcuni amici per festeggiare l’inizio dell’estate ma improvvisamente è stato colpito da un malore che si è rivelato fatale

 Inutili i tentativi del personale del 118. Il giovane è arrivato in ospedale in gravissime condizioni ed è deceduto poco dopo. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri che sperano di riuscire a ricostruire meglio l’accaduto anche con l’aiuto dei compagni che al momento si trovano sotto shock.

 Stava festeggiando la fine degli esami di terza media il 16enne morto nel lago di Avigliana. Il giovane era originario del Ghana e viveva nella comunità di accoglienza Frassati. Finita la scuola aveva deciso, insieme ad altri amici, di dare il benvenuto all’estate con un tuffo nel lago cittadino. Ma mentre faceva il bagno è stato colpito da un malore che si è rivelato fatale.

 Il magistrato ha autorizzato l’autopsia sul corpo del 16enne per accertare meglio le cause che hanno portato al decesso. Sconvolta l’intera comunità di Avigliana che ha sperato fino all’ultimo in un miracolo. Si tratta dell’ennesima tragedia avvenuta per festeggiare la fine della scuola. In un’estate che si preannuncia molto difficile visto che il bilancio delle vittime sta aumentando giorno dopo giorno e non sembra destinato a fermarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com