Australia. Sub ucciso da uno squalo il quarto in 14 mesi

Un sub americano, è stato ucciso in Australia, sulla costa ovest degli Stati Uniti da uno squalo. La vittima, un cittadino americano, era in immersione con una barca al largo dell’isola Rottnest, a 18 chilometri dal porto di Fremantle. Si tratta del quarto attacco mortale di uno squalo in solo 14 mesi e il secondo nelle ultime due settimane nella zona, dopo l’uccisione di un imprenditore 64enne che nuotava al largo della spiaggia Cottesloe di Perth il 10 ottobre scorso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com