Australia. Parlamento dice no matrimoni gay

Il Parlamento australiano ha votato contro i matrimoni gay. Su 150 deputati, solo 42 hanno votato a favore sulla legalizzazione delle unioni tra copie dello stesso sesso. I leader dei due maggiori partiti, il primo ministro Julia Gillard per il Labour e Tony Abbot per i conservatori, hanno entrambi espresso un voto contrario alla legge.

Circa admin

Riprova

Bce e Lane: ‘La ripresa sarà lunga e piena di rischi

Il balzo dei contagi da Covid, nonostante la buona notizia dei vaccini, è “un avvertimento …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com