Australia: abusi su profughi minorenni

Numerosi pediatri in Australia avvertono che sarà “inevitabile” una commissione nazionale d’inchiesta sugli abusi fisici e sessuali, in particolare ai danni di minori, nei centri di detenzione dell’Australia nelle isole del Pacifico (Christmas, Manus e Nauru). Secondo una ricerca sul Medical Journal of Australia, l’80% dei pediatri consultati ritiene inoltre che costituisca abuso la detenzione di minori in centri remoti ed a tempo indefinito, mentre si esamina la richiesta di asilo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com